Tavola cronologica
1850 Niederwald: ultimogenito di 13 figli di (Johann) Anton Ritz e della moglie Kreszentia, nata Heinen, contadini di montagna.
1865 Briga: la formazione da cameriere presso l'hotel «Couronne et Poste» finì in breve tempo con il licenziamento.
1867 Parigi: l'Esposizione Universale e la speranza di poter apprendere in Francia il mestiere di albergatore, attirano il diciassettenne Cäsar alla Senna, inizio di un secondo apprendistato presso l'«Hotel de la Fidélité» da garzone al banco di mescita, portiere e cameriere.
1868-1869 Licenziamento, lavoro in diversi ristoranti.
1869-1871 Parigi: al rinomato ristorante «Voisin» ritenta da aiuto cameriere, affermandosi sul lavoro.
1872 Parigi: all'hotel di lusso «Splendide» avanza, grazie al suo impegno, da cameriere a capo cameriere ed infine a maître d'hôtel. Primi contatti con ospiti d'Oltreoceano.